5 cose da fare per sopravvivere al rientro

Come sopravvivere al rientro

Che si tratti di scuola, lavoro o università, settembre è arrivato e siamo ufficialmente tutti a testa bassa sui nostri “compiti”.
Anche per chi, come me, quest’estate non è stato esattamente in vacanza, questi giorni hanno a tutti gli effetti il sapore di un duro rientro (e di pioggia, che corona il tutto).
So che ci vorrebbe una pozione o qualche formula magica, ma in mancanza di tutto ciò ho trovato 5 cose che possono aiutarci a superare questa prima fase, bella o tragica che sia.

Continua a leggere “5 cose da fare per sopravvivere al rientro”

Annunci

Rinforzare le unghie deboli: una routine per pigre

Beauty routine unghie

Chi ha sempre desiderato unghie belle, bianche e forti come quelle delle pubblicità (senza esserci mai riuscita) alzi la mano. Io le alzo entrambe.
Qui vi parla un’ex mangiatrice di unghie quasi professionista, quindi sicuramente non parto da una buona base, che in più non riesce a lavare casa e piatti con i guanti. Quindi diciamo che parto proprio male. Insomma la mia situazione è quella di unghie molto sottili (di natura, quindi amen), molli e che si sfaldano facilmente come togliere veli a una cipolla. Dopo anni di tentativi però ho trovato il modo di migliorare le cose. 

Continua a leggere “Rinforzare le unghie deboli: una routine per pigre”

Il nuovo Vogue Italia: cos’è cambiato?

Vogue Italia - versione digitale
Il numero di Luglio nella versione digitale

È difficile immaginare il cambiamento in un’istituzione. Una nuova veste, nuovi nomi, per qualcosa che non solo ha una propria forte identità, ma è talmente grande e importante da influenzare tutto l’ambiente che lo circonda.
Quando lo scorso dicembre ci ha lasciati Franca Sozzani, ho inevitabilmente pensato a Vogue Italia, cosa sarebbe cambiato, quali sarebbero state le nuove scelte editoriali. Non è facile ereditare una storia così imponente fatta di successi e di un carattere quasi autoritario. Il cambiamento sarebbe stata sicuramente la chiave giusta perché, come molti affermano, Franca era Vogue. Continua a leggere “Il nuovo Vogue Italia: cos’è cambiato?”

7 cose dietro le quinte che solo una direttrice di palco conosce

Ma come fai a fare tutto? Ogni tanto me lo chiedono, perché tra l’università, R.E.C. e il blog, di tempo per respirare ne rimane poco! Quando poi si aggiunge il ruolo che hanno definito di “regista occulta“, le cose si complicano ancora di più!

In cosa consiste? Le Muse sono la compagnia teatrale di mia madre, quindi li seguo fin da piccola, crescendo ho partecipato sempre più attivamente e oggi sono direttrice di palco (ma in realtà non solo, ecco perché mi hanno definita “regista occulta” eheheh). Per ogni spettacolo il mio compito è di controllare la scenografia, che gli oggetti di scena ci siano tutti e siano tutti pronti al posto giusto, aiutare nei cambi…cose alle quali si aggiungono nel mio caso i suggerimenti e la gestione dei social anche con le live!

Ma ecco 7 cose che nessuno nel pubblico sa: Continua a leggere “7 cose dietro le quinte che solo una direttrice di palco conosce”

Fashion Connection Lounge 3.0, com’è andata?

Nel Paese dei più grandi stilisti è facile sviluppare un occhio critico nei confronti della moda. Ma ancora più interessante è scoprire le idee dei nuovi designer emergenti che cercano di trasmettere la loro passione e il loro estro creativo con modelli nuovi e originali.
Questo è ciò che abbiamo potuto vedere sulla passerella della terza edizione di Fashion Connection Lounge, organizzato da Stylebook.it.

Continua a leggere “Fashion Connection Lounge 3.0, com’è andata?”