Striscia la Notizia anticipa la finale di Masterchef #nospoiler #ilfatto

1387415551_masterchef-foto

Aspettavo con ansia la fine di Masterchef Italia per scrivere il mio solito articolo e invece eccomi in anticipo. Si perché, per chi non lo sapesse, qualcuno ha urlato a gran voce “Ve lo diciamo noi chi ha vinto!”, come l’amico rompi uova che mentre guardi un film dice “Vabè, tanto poi muore/si sposano/…”. (Però nel resto dell’articolo io non ve la dico lo stesso la classifica)

Questa volta è stata Striscia la Notizia a sollevare il gran polverone, ma procediamo per gradi. Qualche giorno fa il TG satirico annuncia che nella puntata del 3 marzo, a due giorni dalla messa in onda della finale di Masterchef, ne avrebbe svelato il vincitore. E da lì tuoni fulmini e saette. Cracco e Barbieri si sono animosamente espressi a riguardo anche su Twitter inneggiando al rispetto per i telespettatori e per chi lavora al programma. Ma, a proposito di cinguettii, se proprio vogliamo dirla tutta, una volta arrivato il fatidico momento dell’annuncio (un po’ per la serie “Qualcuno ha detto qualcosa? Stiamo facendo un servizio come un altro”) si è scoperto che era uno specchio per le allodole. Infatti in realtà il servizio voleva mettere in luce un altro fatto (che se fosse vero sarebbe effettivamente grave) ma che, senza l’annuncio dello spoiler, alla fine non avrebbe avuto lo stesso risalto. Arma un po’ a doppio taglio perché la vera notizia protagonista è stata si sentita da tutti, ma facilmente insabbiata dallo sdegno generale sul presunto spoiler. Dico presunto proprio per questo, la classifica annunciata durante Striscia è stata presentata come prova di credibilità della fonte della notizia (in realtà protagonista), ma Striscia non ha mai avuto bisogno di “spifferate” tanto vicine ai soggetti in questione. La notizia comunque riguarda l’ipotesi che Niccolò in realtà, prima di partecipare al programma, avesse già lavorato per più di un anno nelle cucine di Sadler, noto chef italiano che nel frattempo ha già velocemente smentito il tutto. Questo sarebbe palesemente contro le regole del programma, che specificano imprescindibilmente che ogni concorrente deve essere un cuoco amatoriale e non può aver lavorato per più di 6 mesi in nessun modo in una cucina professionale.

Insomma, a guardare bene il tutto da fuori, sembra una cosa ben costruita, piuttosto che un servizio per “svelare la verità ai poveri telespettatori ingannati dallo show business”. Sicuramente c’è anche da considerare il fatto che se la classifica svelata non dovesse essere quella effettiva, forse perderebbe di credibilità anche il resto del servizio, ma non è detto, Striscia ha messo la sua “pulce nell’orecchio” e ha fatto abbastanza centro, ma sicuramente non è stata più limpida e corretta degli altri, infatti il comportamento non è stato, a prescindere, dei migliori. Ha usato un po’ quelli che di solito si definiscono “mezzucci”. Il colpo basso questa volta è toccato anche ai telespettatori, ne è valsa la pena?

G.

Annunci

Un pensiero riguardo “Striscia la Notizia anticipa la finale di Masterchef #nospoiler #ilfatto”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...